Oggi è
Chi Siamo
 

                             KOINE'

Costituita nell'Aprile del duemila da un gruppo di volontari operanti nel sociale, la "Koinè", dal greco "linguaggio comune", è un'associazione socio-sportiva culturale il cui scopo principale è la divulgazione della cultura in generale, con particolare riguardo a quelle attività di aggregazione che portano a confronto idee da cui possono scaturire iniziative interessanti per la comunità.

     Nel corso degli anni, le vicissitudini hanno fatto si di dover apportare dei cambiamenti all'interno dell' Associazione stessa.

     Stante ciò, in data 05 Gennaio del 2009, è stato redatto un nuovo atto che, fermo restando gli scopi prefissati in origine, costituiva l'Associazione Culturale denominata "KOINE' Teatro", libero sodalizio di fatto apolitico e senza scopo di lucro, con sede in Venetico M.na (ME) via G. Pascoli n° 7 che, per motivi contingenti, nel Gennaio 2016 veniva trasferita, nell'ambito dello stesso comune,  in Via Siracusano n° 38.

     Vista la propensione per il teatro e considerati i notevoli successi ottenuti durante le nostre esibizioni teatrali, si è deciso di sviluppare questo filone il cui scopo è quello di divulgare, il dialetto, gli usi, i costumi e le tradizioni in genere della nostra bella Sicilia.

     E' inutile dire che tutto quello che facciamo ha lo scopo di fare divertire il pubblico che ci segue, cercando di far trascorrere un paio d'ore di spensierata allegria, mettendo da parte, in quel lasso di tempo, tutti i problemi che oggi, chi più chi meno, assillano tutti.

Curriculum :

     Stagione teatrale 2001:

“Cercu, ricercu… ma si trovu!”

Tre atti di Antonino PELLEGRINO.

Regia di Rino GERBINO

Stagione teatrale 2002 - 2003:

“Si sapi comu scura, ma non si sapi comu agghiorna”

Tre atti di Franco ALBERTI.

Regia di Rino GERBINO

 

“Cammurriusa, capricciusa e piducchiusa”

Tre atti di Calogero MAURICI.

Regia di Rino GERBINO

 

     Stagione teatrale 2004:

“Cincu fimmini e un tari’ ”

Tre atti di Pino GIAMBRONE.

Regia di Rino GERBINO

 

     Stagione teatrale 2005:

“Lu rimediu”

Tre atti di Francesco CANNATELLA.

Regia di Rino GERBINO.

1° premio come migliore attore, migliore attrice, migliore regia alla

    “1^ Rassegna del Teatro Dialettale di Spadafora” Estate 2005.

 

      Stagione teatrale 2006:

“T’aspettu ‘ntò paradisu”

Tre atti di Alfia  LEOTTA.

Regia di Rino GERBINO.

3° premio alla “Rassegna del Teatro Dialettale”

    di Pace del Mela anno 2006 svoltasi all’Audirorium Comunale.

1° premio come migliore commedia, migliore attore e migliore attrice alla

     “2^ Rassegna del Teatro Dialettale di Spadafora” Estate 2006.

 

     Stagione teatrale 2007:

“U testamentu du zù Vicenzu”

Tre atti liberamente tratti da “L’avaro” e “Il malato immaginario” di Molière

a cura dell’Associazione stessa.

Regia di Angelo TRIFERO’.

1° premio come migliore commedia alla “Rassegna del Teatro Dialettale”

    di Pace del Mela anno 2007;

1° premio come migliore attrice e 2° premio come migliore commedia alla

    “3^ Rassegna del Teatro Dialettale di Spadafora” Estate 2007.

 

     Stagione teatrale 2008:

“Un ospite inatteso (Vaddati cu c’è!!!)”

Tre atti da un’idea  di Angelo TRIFERO’ elaborata dall’Associazione stessa.

Regia di Sara GIORDANO.

1° premio come migliore commedia alla “Rassegna del Teatro Dialettale”

     di Pace del Mela anno 2008.

 

     Stagione teatrale 2009:

“La Sindachessa”

Due atti liberamente tratta da “Madame la Prèsidente” di M. Hennequin e P. Veber

a cura di Angelo TRIFERO’

Regia di Sara GIORDANO

 

     Stagione teatrale 2010:

“Nenti soggiri ‘ntò menzu i pedi”

Due atti e un quadro di Salvatore SOTTILE

Regia di Sara GIORDANO

     Stagione teatrale 2011:

“Quannu a futtuna si scrapiccia” 

Tre atti di Athos Setti

adattata in vernacolo dalla “KOINE’ Teatro”

Regia di Sara GIORDANO

Nomination  per la migliore attrice protagonista alla

"Rassegna del Teatro dialettale Siciliano" di Milo (CT)

 

     Stagione teatrale 2012:

“Io Alfredo e valentina”

Due atti di Oreste DE SANTIS

adattata in vernacolo dalla “KOINE’ Teatro”

Regia di Sara GIORDANO;


      Stagione teatrale 2013:

“Il Candidato”

Due atti di Oreste DE SANTIS

adattata in vernacolo dalla “KOINE’ Teatro”

Regia di Sara GIORDANO;


        Stagione teatrale 2014:

“Scuola di s...ballo”

Due atti a cura dell'Associazione Culturale

“KOINE’ Teatro”

Regia di Sara GIORDANO;

Rassegna "Teatro in Piazza" Protonotaro:

- Premio come migliore spettacolo

- Premio come migliore compagnia Teatrale

- Premio Come migliore scenografia

- Premio come migliore attrice protagonista (Sara Giordano)

- Premio come migliore attrice non protagonista (Rossella Rizzo)


        Stagione teatrale 2015:

“Due matrimoni e un funerale”

Due atti di Oreste DE SANTIS

adattata in vernacolo dalla “KOINE’ Teatro”

Regia di Sara GIORDANO;

V^ Rassegna Teatrale "ACS La Zagara" Terme Vigliatore:

- Premio come migliore attore protagonista

- Premio come migliore attrice protagonista

- Premio come migliore attrice carratterista

Premio speciale "Antonio Allocca" - Portici (NA)

- Nomination come migliore allestimento scenico


        Stagione teatrale 2016:

“Cincu fimmini e un tari’ ”

(vers. riveduta e corretta)

Tre atti di Pino GIAMBRONE.

Regia di Sara GIORDANO


         Stagione teatrale 2017:

“Avendo potendo pagando”

Due atti di Gaetano DI MAIO e Nino TARANTO

adattata in vernacolo dalla “KOINE’ Teatro”

Regia di Sara GIORDANO;

 
 
 
 
© 2010/2017 - Associazione Culturale Koinè Teatro - Venetico (ME)